Vikey, il concierge virtuale per b&b e hotel

Un concierge virtuale,che apre le porte di bnb e camere d’albergo e provvede anche a velocizzare comunicazioni e check-in. È questo Vikey, l’idea vincente di una startup romana che punta ad automatizzazare le circa 360mila case ad uso turistico del Paese. Un’intuizione partita dalla Capitale e che ora approda in Spagna, Francia e Israele.

A vederlo Vikey è un piccolo ed elegante dispositivo, ma le sue prospettive sono molto ampie: l’idea è infatti applicabile a numerosi mercati, pensiamo alla ricezione dei pacchi nei condomini.

Il concierge del futuro è a lavoro anche in studi condivisi e cowrking e in tutte quelle strutture, aperte h 24, che non possono garantire una reception sempre aperta.

Condividi sui social network

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su skype
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email