post covid

VikeyPedia, le parole dell’accoglienza post covid

Ogni mese su Vikey.it 12 parole chiave da conoscere per non essere impreparati a gestire la parte più operativa del mondo del turismo. Questo mese guardiamo i termini da tenere a mente per iniziare i lavori propedeutici alla prossima stagione turistica, quella post covid:

Aspettative: Quelle dei clienti quando soddisfatte permettono di avere dei promoter gratuiti che ti consigliano a conoscenti e amici. Ma più si è bravi a generarle, meno bisogna deluderle per non rischiare di ripartire con una zavorra di recensioni negative. Nell’eventualità, forse è meglio abbassarle anziché millantare un prodotto che non si ha.

DAO: l’acronimo sta per Digital Asset Optimization e indica tutti i lavori necessari ad attualizzare la propria presenza online: l’aggiornamento stagionale dei propri profili social, il miglioramento delle proprie pagine descrittive sui canali di prenotazione, la rinomina e l’aggiunta di didascalie alle foto pubblicate online, etc. L’obiettivo è quello di diventare maggiormente ricercabili individuando le parole chiave con cui un potenziale cliente può cercarvi in uno specifico canale.

Domotica: la possibilità di automatizzare una camera o un’abitazione è sia molto apprezzata dalla clientela che ama le comodità, ma permette anche di gestire da remoto una serie di funzionalità che possono ridurre gli sprechi (come lo spegnimento automatico dell’aria condizionata), controllare la sicurezza (dall’ingresso all’uscita degli ospiti, magari in modalità self check in) e monitorare eventuali problemi (come l’eccessivo rumore).

Home Staging: la presentazione al pubblico del vostro appartamento con un allestimento che ne esalta le qualità è il punto da cui partire nel pensare un nuovo servizio fotografico o una futura campagna promozionale. Concentratevi nel mostrare ciò che i vostri clienti possono fare nell’alloggio e non nella semplice riproduzione di elementi e oggetti d’arredo.

Obiettivi: sono quelli che bisogna porsi da oggi alla fine della prossima stagione estiva, ma in senso lato anche quelli fotografici necessari per rifare le foto delle camere con un servizio professionale. Entrambi sono essenziali per arrivare a un bilancio di fine anno positivo.

PED: avere un Piano Editoriale dei contenuti che pubblicherete il prossimo mese è un buon inizio, averlo di tutto l’anno può sembrare ambizioso ma è fondamentale per avere le idee chiare su dove si vuole arrivare. Un PED non è scolpito nella pietra, può variare a seconda delle contingenze, ma permette di generare le idee base su cui poi svilupperete il vostro marketing digitale durante tutto l’anno.

Regole della casa: se non avete l’abitudine di lasciare un opuscolo con le regole principali da rispettare è l’ora di farlo per mettere in chiaro che anche a fare i propri comodi c’è un limite.. Il secondo obiettivo è quello di farlo leggere, magari con un incentivo gastronomico accanto.

Revenue management: fissare e gestire i prezzi è un’arte spesso sottovalutata, ma che riesce a ottenere il massimo dei flussi di cassa se eseguita con criterio. Calcolate i vostri costi per capire il prezzo minimo sotto il quale non potete scendere e studiate la concorrenza e la domanda per capire qual è il prezzo massimo che la gente è disposta a spendere in ogni singola data.

Sincronizzazione: importante quella dei calendari per non avere doppie prenotazioni da gestire. Ma è importante anche sincronizzare il lavoro dei check-in e di chi fa le pulizie, chi fa le foto e chi posta gli aggiornamenti sui social. Siete un’azienda e come tale dove agire: con organizzazione e divisione dei compiti.

Speed Test: c’è sempre da fare il test di velocità della connessione di casa, per essere sicuri che il wifi prenda in maniera adeguata in tutti gli angoli della casa, è quello del proprio sito web per sincerarsi che le pagine carichino velocemente e il processo di prenotazione sia performante. Nel primo caso la soluzione è un ripetitore di segnale, nel secondo, spesso, cambiare agenzia.

SuperBonus: Un lascito della pandemia sono sicuramente le agevolazioni di Stato: oltre al Superbonus per le facciate è in dirittura d’arrivo uno speciale bonus per il turismo che permetterà di detrarre fino all’80% delle spese sostenute in operazioni di efficientamento energetico oppure di ottenere un contributo a fondo perduto, vincolato alle spese da effettuare. In autunno si attendono i dettagli, ma dalle premesse sembra una ghiotta opportunità.

Switch Off: se offrite la TV in camera dovrete fare attenzione al giorno dello spegnimento dell’attuale segnale del digitale terrestre. I televisori venduti in Italia prima di dicembre 2018 potrebbero non essere compatibili con la nuova tecnologia e diventare inutilizzabili senza un decoder. Già a partire da novembre 2021 alcuni canali saranno visibili solo in HD mentre il passaggio definitivo ai nuovi standard è fissato a gennaio 2023.


Vuoi sapere come migliorare l’esperienza di soggiorno degli ospiti e risparmiare tempo e costi per l’accoglienza? Scopri di più su Vikey: self check-in e domotica

Condividi sui social network

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su skype
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email